Zuppa di Pomodoro alla Turca

Zuppa di Pomodoro alla Turca

Oggi sarò (miracolosamente) breve. Cosa potrei mai scrivere di diverso, di originale rispetto agli ultimi post?
Ah, sì. Qualcosa c’è! A forza di cucinare, impastare, sfornare, sono ingrassata di 3 kg. Non che ci sia da vantarsene, eh. Però credo mi capiate 😉

Comunque, sempre in vena di ossessioni, dal libro Hazana (di cui vi ho parlato qui) ho tratto anche la ricetta di questa zuppa di pomodoro alla turca, apportando qualche leggere modifica.
Non si tratta di una ricetta da “fuochi d’artificio”, è più del genere comfort food.
Perché questa zuppa (vegetariana) è preparata con ingredienti semplici, genuini e facilmente reperibili, il che in questo particolare momento storico non guasta.
Noi l’abbiamo adorata fin dalla prima cucchiaiata grazie al suo sapore delicato, al profumo dei pomodori e del basilico, al colore vivace che invoglia a servirsene una seconda porzione.
Servitela con qualche crostino o del buon pane casereccio e anche voi ve ne innamorerete 🙂

Ingredienti per 2 persone:

1 cucchiaio di olio evo
1 cipolla media (tritata)
1/2 carota tritata grossolanamente
1 patata media
1 lattina (375 g) di pomodori in pezzi oppure, in estate, la stessa quantità di pomodori maturi, pelati e tagliati in pezzi
1/2 litro di brodo vegetale
Sale e pepe
Basilico fresco

In una pentola scaldare l’olio e soffriggere la cipolla con la carota per circa 5 minuti a fuoco medio-basso.Aggiungere la patata sbucciata e tagliata a cubetti, mescolare.Aggiungere i pomodori, qualche foglia di basilico spezzettata e il brodo. Portare a bollore.
Salare e pepare, poi coprire con un coperchio e cuocere per circa 30 minuti.
Con un frullatore a immersione ridurre la zuppa in crema, quindi rimettere la pentola sul fuoco e cuocere ancora qualche minuto.Servire ben calda con del basilico fresco e qualche crostino di pane.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.