Lemon Cake

Lemon Cake

Ultimamente la mia ossessione sono i dolci al limone, come questa sofficissima lemon cake.
Non li ho mai amati particolarmente, non sono una fan dei sapori aciduli o amari, ma in questo periodo l’ansia di non mangiare abbastanza frutta e verdura ha avuto la meglio. Lo so che mangiare i dolci alla frutta non è come mangiare la frutta, ma tant’è 😀

Tutto è iniziato con le lemon bars, che mi hanno fatta davvero impazzire, sia durante la preparazione (in senso negativo), sia al momento dell’assaggio (in senso mooolto positivo). Da lì sono arrivati cupcakes e torte, fino a questa lemon cake. Amore a prima vista!
I cake, giuro, non mi vengono mai. MAI. Sembrano sempre dei mattoni (sigh). Questo, invece, è riuscito al primo tentativo!
Penso sia infallibile, semplice sia nella preparazione che nel gusto, ricorda quelle torte soffici e casalinghe preparate dalle nonne, ma con un “non so che” in più. Sicuramente è merito dello sciroppo di cui è impregnato, del sapore delicato del limone, della consistenza che fa sciogliere in bocca ogni fetta.
Insomma, preparatelo. Attenzione, però: crea dipendenza!

La ricetta è tratta dal blog Pretty Simple Sweet.

Ingredienti per una teglia da 20×10 cm:

200 g di farina 00
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
125 ml di latte (nell’originale latticello)
1 cucchiaio di succo di limone
175 g di zucchero
113 g di burro
2 uova
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per lo sciroppo:
52 g di zucchero
59 ml di succo di limone
2 cucchiaini d’acqua

In una ciotola mescolare energicamente con una frusta zucchero e burro ammorbidito. Aggiungere un uovo alla volta.
Aggiungere l’estratto di vaniglia e il succo del limone.
Sempre mescolando, aggiungere alternandoli la farina mescolata con il lievito e il latte.
Porre l’impasto ottenuto nella tortiera imburrata e infarinata e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 40-60 minuti (nel caso il dolce dovesse scurirsi in superficie è possibile coprirlo con carta alluminio per terminare la cottura). Se uno stuzzicadenti inserito all’interno del dolce ne esce pulito significa che il dolce è pronto per essere sfornato.
Per lo sciroppo: in una piccola pentola mescolare zucchero, limone e acqua. Porre la pentola su fuoco medio-basso e cuocere finchè lo zucchero sarà sciolto. Togliere dal fornello e mettere da parte.Sfornare e lasciar raffreddare il dolce una decina di minuti, quindi toglierlo delicatamente dalla tortiera.
Mettere la torta su un piatto o una griglia e “bucarla” con uno stuzzicadenti. Rovesciare sulla superficie del cake, poco a poco, lo sciroppo, di modo che entri nei fori lasciati dallo stuzzicadenti e impregni la torta.
Lasciar raffreddare completamente e servire.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.