Torta soffice alle Fragole

Torta soffice alle Fragole

Torte, sempre torte! Tra poco vi racconterò della torta soffice alle fragole, ma prima un breve riflessione.

In casa ormai non possiamo stare due giorni senza (io) preparare una torta e (lui) mangiarla nel giro di 48 ore.
Ecco spiegati i 5 kg di troppo che aleggiano su entrambi. Sigh. C’è da dire, però, che in questo periodo di isolamento cucinare è stato un vero toccasana, almeno per la mia psiche: mi teneva impegnata, mi dava uno scopo anche quando le lezioni sono state messe in pausa e non avevo, momentaneamente, un lavoro.

Ora intravedo uno spiraglio di normalità, sono aumentate le passeggiate e i momenti all’aria aperta (certo che ultimamente il meteo, però, potrebbe aiutare un po’…) e sono diminuiti quelli da trascorrere davanti ai fornelli. Mi manca ancora, e tanto, fare lezione con i miei studenti guardandoli negli occhi, “viverli” in un luogo fisico: in un’aula sguardi, sorrisi e buon umore diventano quasi tangibili, ve lo giuro. Online è un po’ diverso, ma questo lento e costante ritorno alla normalità mi fa ben sperare.

Va bene, torniamo alle torte. Anzi, alla torta soffice alle fragole, un’altra opera realizzata grazie al blog Kwestia Smaku.
Si tratta di una torta morbidissima e leggera come una nuvola, che profuma di fragole ed estate (davvero!) e che dovreste assolutamente provare per la colazione o la merenda.
Gli ingredienti necessari sono pochi e molto “classici”, nessuna stranezza per questo dolce casalingo che sono certa vi regalerà un sorriso (ed un sospiro) al primo morso.

Ingredienti per una tortiera da 23 cm di diametro:

200 g di burro
4 uova
200 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
150 g di zucchero a velo
Fragole fresche (circa 300 g)

Far ammorbidire il burro (io sono pigra e impaziente, quindi lo sciolgo sempre a bagnomaria), quindi montarlo con le fruste finchè non sarà spumoso. Aggiungere gradualmente i tuorli (tenere da parte gli albumi) e lo zucchero, continuando a lavorare il composto. Aggiungere infine la farina e il lievito setacciati, amalgamando bene il tutto.In un’altra ciotola montare a neve ferma gli albumi, quindi incorporarli delicatamente con l’aiuto di una spatola al composto precedentemente preparato. Versare il composto nella tortiera imburrata e infarinata (o coperta da carta forno) e porre sulla superficie, su un solo “strato”, le fragole precedentemente lavate e tagliate a metà.
Infornare in forno caldo a 180° per circa 35 minuti. Come sempre fare la prova stuzzicadenti (inserito nella torta dovrà uscirne asciutto) per verificare la cottura.
Sfornare, lasciar raffreddare e cospargere a piacere con zucchero a velo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.