Torta di Mele con Mandorle e Scaglie di Cioccolato

Torta di Mele con Mandorle e Scaglie di Cioccolato

Vorrei scrivere un’ode alla torta di mele. Anzi, alle torte di mele.

Credo non ci sia torta che trasmetta l’idea di focolare domestico e di famiglia più della torta di mele.
Prima che anche la mamma si cimentasse in dolci più “ambiziosi”, se così si può dire, la torta di mele era il solo ed unico suo dolce che mangiassi con piacere (vi ricordate la ricetta?). Preparava e prepara ancora il, dicono buonissimo, budino agli amaretti e il tiramisù, ma non mi hanno mai fatto impazzire, perciò quando preparava la torta di mele per me era un evento oserei dire speciale.

Le torte di mele sono soffici, confortevoli, perfette in ogni momento della giornata per accompagnare qualsiasi bevanda, che sia tè, caffè o spremuta d’arancia. Ecco perché quando è uscito il numero di novembre di Cucina Facile con l’inserto dedicato proprio alle torte di mele sono andata letteralmente in visibilio e non ho potuto fare a meno di prepararne subito una (sì, fate pure due calcoli: la rivista è uscita a novembre, io ho preparato quasi subito una delle ricette, ma la pubblico giusto un paio di mesi dopo. Non cambio mai 😀 ).
Questo dolce ho deciso di modificarlo un po’ e l’ho arricchito con petali di mandorla e scaglie di cioccolato: mai fu presa decisione migliore, provare per credere! 🙂

Ingredienti per una tortiera di 24 cm di diametro:

600 g di mele Golden
180 g di farina 00
120 g di zucchero
50 g di fecola di patate
100 g di burro fuso
2 uova
50 ml di latte
10 g di lievito per dolci
50 g di cioccolato fondente (o gocce di cioccolato)
Mandorle a lamelle q.b.
4 cucchiai di rum

Unire in una ciotola farina, lievito e fecola di patate e mettere da parte. In un’altra ciotola unire il burro fuso e lo zucchero, quindi aggiungere le uova mescolando con una frusta.
Una volta amalgamati, aggiungere a poco a poco gli ingredienti secchi, alternandoli al latte.

Aggiungere il rum e il cioccolato tritato grossolanamente, mescolando fino ad incorporarli nell’impasto.

Versare l’impasto nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata, quindi sbucciare le mele e tagliarle a fettine abbastanza sottili, inserendole nella torta così da formare una sorta di raggiera. Cospargere la superficie del dolce con una manciata di mandorle.

Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 30/35 minuti (controllare il grado di cottura infilzando la torta con uno stuzzicadenti, che dovrà uscirne pulito).
Sfornare, lasciar raffreddare e servire (magari con una salsa alla vaniglia!).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.