Sugo di melanzane (conserva)

Sugo di melanzane (conserva)

Un paio di giorni fa io e la mamma ci siamo regalate ben tre libri di cucina, meravigliosi davvero! Tra questi, un libricino sulle conserve, le marmellate e i liquori, che ci ha subito ispirato per preparare qualche barattolo di sugo pronto sfruttando le melanzane regalateci da una sua collega. Buonissimo, preparare per credere!

 

Ingredienti per circa 5 barattoli piccoli:

4 melanzane
800 g passata di pomodoro
5 spicchi d’aglio
5 cucchiai di olio d’oliva
Sale, origano

In una pentola adeguatamente grande fare sterilizzare i barattoli con i relativi tappi (far sì che l’acqua giunga ad ebollizione e lasciare bollire i barattoli per almeno 10 minuti). Mondare e lavare le melanzane; senza pelarle, tagliare a rondelle dello spessore di un centimetro, quindi tagliare ogni fetta a listarelle e poi a dadini.

In un colapasta disporre le melanzane e cospargerle di sale, quindi lasciarle sgocciolare per almeno 5 ore.

Trascorse le 5 ore, strizzare con le mani i cubetti e tamponare con un panno in modo da asciugare completamente il liquido e il sale rimasti.

In una padella abbastanza grande mettere l’olio e gli spicchi d’aglio puliti e tagliati a metà (e privati dell’anima nel caso l’avessero); fare soffriggere per alcuni minuti, poi aggiungere le melanzane e cuocere finchè i dadini non saranno leggermente dorati da ogni lato.

Aggiungere la passata di pomodoro e lasciar cuocere per 20 minuti, quindi cospargere di origano.

Riempire i vasetti di vetro precedentemente sterilizzati e chiuderli ermeticamente.

Sterilizzarli di nuovo in un pentolone d’acqua, ponendovi in mezzo uno straccio di modo che non si scontrino durante il procedimento.

Lasciarli raffreddare, etichettarli e riporli in un luogo buio e fresco. Avremo così un buon sughetto per improvvisare un bel piatto di pasta in pochi minuti!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.