Cupcakes alla vaniglia con frosting alla vaniglia

Polska wersja językowa znajduje się na końcu przepisu.

Eccoci qui, finalmente! Con un po’ di calma e non di corsa come succede spesso ultimamente, dopo un’oretta in piscina e una cena a base di sogliola al vapore e bietole bollite (sigh, questa è la parte che ho gradito meno!) posso dedicare un po’ di tempo a questo piccolo blog che mi sta davvero rendendo felice e anche un po’ orgogliosa di me stessa. La pagina Facebook pian piano sta crescendo e di conseguenza anche le visite in questa mia cucinina un po’ incasinata, mi fa davvero piacere sapere che qualcuno mi legge, mi fa sentire in ottima compagnia 🙂 Beh, bando alle ciance, questa sera oltre a lasciarvi una ricetta golosissima (di un dolce, ti pareva…!) voglio consigliarvi il libro da cui l’ho “rubata”: non sto parlando di alta letteratura, Tolstoj e Cechov già mi fanno compagnia all’università (e mi basta!), parlo di questo carinissimo libro di Jenny Colgan, “Appuntamento al Cupcake Cafè“.

In questo libro, oltre alla storia della giovane Issy, che ha la cucina nel sangue e prepara dolcissime leccornie per il suo locale appena nato, troviamo le ricette che il nonno, panettiere/pasticcere in pensione, le invia dalla casa di riposo in cui è ricoverato: come la stessa autrice sottolinea nell’introduzione al libro, le ricette (preparate anche dalla stessa Colgan ) sono tutte da provare e meritano davvero il mio plauso, perchè sono squisite. Ne ho già provate due e questa, per adesso, è la mia preferita: cupcakes alla vaniglia con frosting alla vaniglia 😉

 

Ingredienti per circa 12 cupcakes:

125 g burro a temperatura ambiente
125 g zucchero
2 uova
1 bustina di vanillina, o ancor meglio due cucchiaini di estratto di vaniglia
125 g farina autolievitante
2 cucchiai di latte intero o parzialmente scremato

PER IL FROSTING

125 g burro a temperatura ambiente
250 g di zucchero a velo setacciato (in realtà una volta che ho notato la glassa addensarsi non ne ho più aggiunto, quindi anche 200 g vanno bene, dipende dai vostri gusti – assaggiare è sempre il metodo migliore!)
1 bustina di vanillina oppure un cucchiaino di estratto di vaniglia
(Facoltativo: un goccio di latte, se la glassa non vi piace troppo “soda” potete aggiungerne un cucchiaio o due)

Scaldare il forno a 170° se ventilato (come nel mio caso), in caso contrario a 190°. Porre su una teglia o placca da forno i pirottini (a meno che non abbiate le teglie apposta per muffins/cupcakes), quindi montare il burro con lo zucchero finchè non si sarà ottenuto un composto abbastanza spumoso e omogeneo. Aggiungere le uova, quindi la vanillina e la farina setacciata, continuando a mescolare energicamente.

Aggiungere i due cucchiai di latte e fare la “prova cucchiaio”, ossia controllare che l’impasto sgoccioli da un cucchiaio capovolto. Se rimane troppo compatto e non si stacca dal cucchiaio continuare a mescolare e aggiungere un ulteriore cucchiaio di latte. (Rimarrà comunque un composto molto sodo).

Versare il composto nei pirottini (non serve livellarlo, ci penserà il calore del forno!) e infornare. Cuocere per 20 minuti, una volta trascorso questo tempo inserire uno stuzzicadenti al centro di un cupcake: se viene fuori pulito sfornare i dolcetti, in caso contrario lasciare in forno ancora qualche minuto, ma facendo attenzione che non si brucino. Un momento di distrazione può costare ben 12 dolcetti indifesi! 🙂

Una volta sfornati, toglierli subito dalla teglia e trasferirli su una griglia a raffreddare (se, come me, usate i pirottini in silicone, quando i cupcakes saranno appena intiepiditi potete toglierli anche da lì).

Per la glassa: in una ciotola sbattere con le fruste elettriche il burro ammorbidito (san microonde! 😉 ) finchè non assumerà una consistenza spumosa.

Aggiungere mano a mano lo zucchero a velo e la vanillina sbattere fino ad ottenere un composto soffice e leggero.

Spalmare la glassa sui cupcakes con l’aiuto di una spatola, oppure riempire una tasca da pasticcere e decorare con la “bocchetta” che più vi piace.

P.S. Il libro è davvero carinissimo, piacevole e molto scorrevole, ve lo consiglio!

Cupcakes waniliowe z lukrem waniliowym
Składniki na 12 cupcakes:
125 g masła
125 g cukru
2 jajka
1 torebka wanilii
125 g mąki ze środkiem spulchniającym (albo 125 g mąki i kopiastą łyżeczkę proszku do pieczenia)
2 łyżki mleka pełnotłustego

Na lukier:
125 g masła
200/250 g cukru pudru przesianego
1 torebka wanilii

Rozgrzać piekarnik do temperatury 170°.
Masło utrzeć z cukrem na gładką i puszystą masę. Dodać jajka, wanilię i całość dobrze wymieszać. Przesiać mąkę i dodać ją do ciasta, a następnie wlać do niego mleko; jeśli ciasto jest za twarde, dodać jeszcze jedną łyżkę mleka. Wlać ciasto do silikonowych foremek i piec przez 20 minut.
Przygotować lukier: zmiękczyć masło i w misce utrzeć je, aż będzie puszyste. Stopniowo dodawać cukier puder i torebkę wanilii i ucierać aż lukier będzie miękki i “lekki”. Po upieczeniu cupcakes ozdobić lukrem.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.