Brownies con le Fragole

Brownies con le Fragole

Sono follemente innamorata di questi brownies con le fragole.

Quando ho visto la ricetta ho pensato: “Wow! E’ semplice e veloce da fare… Ed ho tutti gli ingredienti, tranne le fragole!”. Quindi ho spedito l’Ammiratore Misterioso a comprarle e il giorno stesso li ho preparati. Non vi dico che profumo già mentre cuocevano in forno!

Sono semplicemente peccaminosi. Il sapore del cioccolato è intenso e, a mio parere, esaltato ulteriormente dal burro di arachidi, che dona al dolce una consistenza ancor più scioglievole. Sì, perché ogni pezzetto di brownie si scioglie letteralmente in bocca, contrastando con la croccantezza del cioccolato in pezzi che decora la superficie. Insomma, cominciano a vedersi le prime fragole decenti e non strapompate (in stile body builder extra-palestrato strafatto di steroidi), quindi… provateli! A colazione, a merenda, dopo cena… Ogni momento è buono per concedersi questa dolce coccola.

Ah, ancora una cosa: non sono riuscita a fotografare il singolo pezzo di dolce, magari decorato con panna montata su un bel piatto colorato, perchè siamo stati troppo voraci e ce li siamo sbranati tutti prima del previsto! 🙂

Ingredienti per una teglia da 21 x 28 cm:

200 g di burro
200 g di cioccolato fondente
3 uova
230 g di zucchero
135 g di farina
1 cucchiaio di burro d’arachidi
Qualche fragola
100 g di cioccolato al latte

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente ed il burro. Mettere da parte e lasciare intiepidire.
In una ciotola a parte, con l’aiuto di una frusta, mescolare energicamente le uova con lo zucchero, quindi aggiungere il composto di cioccolato e burro fuso.

Una volta amalgamati gli ingredienti aggiungere il burro d’arachidi, mescolare brevemente e poco alla volta aggiungere anche la farina setacciata.

Versare il composto ottenuto in una teglia coperta da carta da forno, livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio. Cospargere sulla superficie del dolce le fragole tagliate a fettine ed il cioccolato ridotto in pezzi grossolani. Infornare a 160° per circa 35 minuti.

Infilzando il dolce con uno stuzzicadenti quest’ultimo dovrebbe uscirne asciutto, seppur coperto da qualche briciola umida.
Sfornare, lasciar raffreddare e quindi porzionare il dolce, servendolo a piacere con un ciuffetto di panna montata, una pallina di gelato alla crema o liscio.

Anche questa ricetta è tratta (e leggermente modificata) dal blog Kwestia Smaku.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.