Biscotti Shortbread al Limone

Biscotti Shortbread al Limone

Quanti biscotti avete già infornato in vista del Natale? 🙂

Io devo dire che quest’anno mi sono trattenuta: non potendo purtroppo vedere gran parte degli amici ho ridotto al minimo il numero di sacchettini regalo e scatole di latta con piccoli tesori fatti a mano. Ciò non significa, comunque, che non abbia sfornato proprio nulla!

Questi biscottini shortbread al limone, ad esempio, sono una delle mie ultime trovate non solo per i regali natalizi, ma anche da sgranocchiare a casa durante questi pigri weekend casalinghi in attesa delle Feste. Decorati con una semplice glassa preparata con succo di limone e zucchero a velo, poi, avrete un effetto davvero carino, oltre che goloso! 🙂

Perciò, se amate lavorare e stendere la pasta frolla, se amate i biscotti e avete magari anche bisogno di un’idea semplice e veloce per preparare dei mini-regali fai da te, questa è la ricetta che fa per voi. Provare per credere!

Ingredienti 12/15 biscotti:

113 g di burro a temperatura ambiente
62 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di succo di limone
160 g di farina 00

Per la glassa:

62 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di succo di limone
(Eventualmente 1 cucchiaino d’acqua)

In una ciotola mescolare con l’aiuto delle fruste il burro con lo zucchero a velo e il succo di limone.
Poco a poco aggiungere la farina e continuare a mescolare; finire di lavorare il composto, che sarà “bricioloso” usando le mani e compattandolo fino ad ottenere una pallina. Riporre in frigorifero per una trentina di minuti.
Trascorso questo tempo stendere l’impasto con l’aiuto di un mattarello fino a raggiungere circa 1 cm di spessore. Ritagliare i biscotti usando i tagliabiscotti (di Natale o con le forme preferite). Riporre i biscotti in una teglia coperta con carta da forno.
Infornare in forno già caldo a 180° per circa 6/7 minuti, facendo attenzione che i biscotti non scuriscano troppo.
Sfornare e lasciar raffreddare.
Preparare la glassa mescolando lo zucchero con il succo di limone e se necessario aggiungere un cucchiaino d’acqua. La glassa deve essere liscia e morbida, ma non liquida.
Decorare a piacere i biscotti e servire.

La ricetta è tratta dal sito Eazy Peazy Meals.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.